Pizza Pasqualina

Domenica, 31 Marzo 2013

Autore: Cuoche in giro, Categoria: Pizze Pane e Co

Pizza Pasqualina

6 persone

30 minuti di preparazione

40 minuti

C'è qualcosa che fa più gita fuori porta della pizza pasqualina? Probabilmente no!
Se avete voglia di cimentarvi ai fornelli per queste festività, ecco la ricetta della Pizza Pasqualina e i nostri auguri di buona Pasqua!

Ingredienti

per la sfoglia:
35 gr olio
350 gr acqua
600 gr farina
3 gr sale
 
per il ripieno:
500 gr ricotta di mucca
3 rametti maggiorana
500 gr bietole pulite
500 gr spinaci piliti
130 gr parmigiano grattugiato
12 uova
150 ml olio extravergine d'oliva
noce moscata
mezza cipolla
sale e pepe q.b

Fare preliminarmente la sfoglia sciogliendo il sale nell'acqua, poi aggiungere l'acqua alla farina in una ciotola capiente e infine inserire anche l'olio.
Lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. dividete l'impasto ottenuto in 4 panetti e fateli riposare per almeno un'oretta coperti da un canovaccio.

A questo punto fare appassire le verdure in una pentola con un fondo d'olio e cipolla tritata e regolando di sale e pepe fare insaporire per qualche minuto.
Successivamente lasciar intiepidire la verdura e sminuzzarla aggiungendo in una ciotola 2 uova e 50 gr di parmigiano alle verdure, la maggiorana, il sale e il pepe.

A parte lavorare la ricotta stemperandola col cucchiaio e incorporandovi 3 uova, 30 gr parmigiano, un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata: dovete ottenere un composto liscio e cremoso. Iniziate a stendere uno dei panetti di sfoglia arrivando ad uno spessore molto sottile e ricoprite con l'impasto steso una teglia di circa 24 cm dopo averla unta sul fondo e ai bordi.

Fate aderire bene la sfoglia anche sui bordi, spennellate la sfoglia con olio e dopo aver steso bene e molto sottile anche il secondo panetto disponetelo sul primo strato di sfoglia, facendolo aderire benissimo al primo strato: a questo punto aggiungere le verdure livellandole col cucchiaio e quindi versarvi sopra la crema di ricotta.

Aiutandovi con un cucchiai praticate 7 fossette nell'impasto e sopra ognuna di quesei ponete i tuorli (attenti a non romperli!).

Con i bianchi avanzati e leggermente sbattuti con la forchetta , quindi cospargete di spennellate leggermente lo strato superiore di ricotta quindi cospargete di abbondante parmigiano.

Stendere gli altri 2 panetti sempre molto sottili e ricoprire la torta prima con uno strato spennellando sempre con olio, poi col successivo perfettamente in aderenza e dopo aver eliminato la sfoglia in eccesso formate un cordoncino che sigillerà la torta.

Spennellare anche l'ultima sfoglia con olio, quindi infornare per 35-40 minuti a 180°.

Servire tiepida dopo un tempo di riposo.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:

Comments (0)

Leave a comment

You are commenting as guest.

  • LA NOSTRA AGENDA

    No current events.

  • IL BLOG DELLE CUOCHE IN GIRO

    Abbiamo creato questo spazio per condividere l'esperienza di nuove ricette che ci hanno entusiasmato, gli eventi a cui abbiamo partecipato e tutte le nuove esperienze in cui ci piace affondare le mani.

    Questi sono i nostri appunti in giro!

  • COMMENTI A BOCCA PIENA

    anna

    10. Dicembre, 2012 |

    ma che bel blog, e io mi fermo qui...
    bellissima ricetta, la proverò!!1

    elena

    elena

    23. Novembre, 2012 |

    Questo blog mi fa venire proprio fame...e anche voglia di cucinare. Brave le Cuoche in giro!

  • SEGUI LE CUOCHE IN GIRO

  • CERCA NEL BLOG

  • CERCA NEL SITO